Almahdi-m.net

Almahdi-m.net

Allegati zip android scaricare

Posted on Author Goltibar Posted in Sistema

  1. Come aprire un ebook o file compresso .zip in iphone, ipad e android
  2. Come aprire file zip su Android
  3. Utilizzare un file manager
  4. Come scaricare intere cartelle da dropbox.com

Cominciamo da una lista delle app per aprire file ZIP sui dispositivi Android. . Include perfino un browser interno che permette di scaricare file da Internet. Permette di aprire archivi in formato RAR, ZIP, TAR, GZ, BZ2, XZ, 7z, ISO e ARJ . Per scaricare X-plore File Manager sul tuo smartphone o tablet Android, apri il . WinZip, download gratis Android. WinZip Apri file ZIP anche su Android. Winzip è il software di compressione dei file più famoso per PC e Mac. Ecco la. RAR può creare archivi in formato RAR, sia nella nuova versione che nella precedente 4.x, e ZIP; può scompattare archivi in formato RAR, ZIP, TAR, GZ.

Nome: allegati zip android scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 36.51 MB

Anche scaricare file molto grandi che ci arrivano via mail, per esempio. Vi faccio un esempio: spesso e volentieri mi capita di ricevere mail da uffici stampa di cantanti o dalle case discografiche, con diversi comunicati stampa in allegato. Se sono a casa, apro la mail sul mio notebook e salvo subito i file nella cartella dedicata. Il problema è che, talvolta, ci mettono una vita ad aprirsi.

Con questa guida vi andremo a mostrare come, in realtà, sia effettivamente possibile creare e aprire file zip sul nostro dispositivo Android attraverso due procedure. Apparirà una finestra in cui vi verrà chiesto di scegliere con quale applicazione aprire il file.

Il contenuto dell'archivio verrà visualizzato all'interno della finestra "Esplora file" di Windows. Accedi alla scheda Estrai. È collocata nella parte superiore della finestra, esattamente sotto alla dicitura "Strumenti cartelle compresse".

Verrà visualizzata una barra degli strumenti. Premi il pulsante Estrai tutto. È una delle opzioni presenti all'interno della barra degli strumenti. Verrà visualizzata una finestra di pop-up. Premi il pulsante Estrai. È collocato nella parte inferiore della finestra.

Avrà inizio il processo di estrazione dei dati.

Come aprire un ebook o file compresso .zip in iphone, ipad e android

Se necessario, puoi anche premere il pulsante Sfoglia per selezionare una cartella diversa da quella attuale in cui decomprimere l'archivio ZIP. Accedi alla cartella appena estratta. Per impostazione predefinita, la cartella estratta dall'archivio ZIP che ha il medesimo nome di quest'ultimo verrà aperta automaticamente non appena il processo di decompressione dei dati sarà completo. Dopo aver decompresso l'archivio ZIP potrai avere accesso ai file e usarli normalmente. Metodo 2.

Come aprire file zip su Android

Dato che gli archivi ZIP memorizzano al loro interno file e cartelle utilizzando un formato di compressione, prima di poter usare questi ultimi per i propri scopi occorre estrarli per ripristinarne il formato originale.

Il contenuto dell'archivio verrà decompresso automaticamente. Attendi che la procedura di estrazione dei dati sia completa. Il tempo richiesto per l'esecuzione di questo passaggio varia da qualche secondo a diversi minuti, in base alla quantità di dati contenuti nell'archivio ZIP.

Se necessario, accedi alla cartella appena estratta. Per impostazione predefinita la cartella estratta dall'archivio ZIP che ha il medesimo nome di quest'ultimo verrà aperta automaticamente non appena il processo di decompressione dei dati sarà completo. Metodo 3. Scarica e installa l'app iZip.

Si tratta di un programma gratuito per iPhone in grado di decomprimere gli archivi in formato ZIP. Per scaricare e installare iZip segui queste istruzioni: Accedi all'App Store toccando l'icona. Sposta il file ZIP all'interno della cartella iZip.

Dato che l'app iZip non ha accesso al file system dell'iPhone, dovrai spostare manualmente il file ZIP da decomprimere all'interno della cartella iZip seguendo queste istruzioni: Avvia l'app File dell'iPhone toccando l'icona. Avvia iZip. Tocca la relativa icona posta sulla Home dell'iPhone.

Seleziona la voce Files. È collocata nella parte superiore della schermata principale dell'app iZip. Verrà visualizzato l'elenco degli archivi ZIP presenti nella cartella "iZip".

Seleziona l'archivio ZIP da decomprimere. Non appena toccherai l'icona del file in esame dovrebbe apparire sullo schermo una finestra di pop-up. Quando richiesto, premi il pulsante OK. In questo modo l'app iZip potrà estrarre il contenuto dell'archivio compresso selezionato.

Utilizzare un file manager

Attendi che l'estrazione dei dati sia completa. Al termine, la cartella estratta dovrebbe aprirsi automaticamente.

Nel caso in cui la cartella estratta non dovesse aprirsi automaticamente, tocca il nome di quest'ultima che sarà identico al nome del file ZIP originale. Metodo 4. Scarica e installa ES File Explorer.

Si tratta di un programma gratuito per dispositivi Android in grado di accedere al file system del dispositivo che, fra le altre funzionalità, permette anche di decomprimere gli archivi ZIP. Allora non c'è assolutamente nulla di cui tu debba preoccuparti! Sul Play Store, la vetrina digitale dei dispositivi Android, sono presenti numerose app che permettono di estrarre il contenuto dei file RAR, dei file ZIP e di altri tipi di archivi compressi con un semplice tap, proprio come accade sul computer con programmi come WinRAR o 7-Zip.

Come dici?

Sei abbastanza "imbranato" con i dispositivi tecnologici e non sai come procurartele? Hai paura di dover spendere troppo? Ribadisco quanto detto poco fa: non hai assolutamente nulla da temere.

Rimboccati subito le maniche e segui le indicazioni che sto per darti: ci sono degli archivi in formato RAR sulla memoria del tuo smartphone che non aspettano altro che essere aperti! Se stai leggendo questo tutorial direttamente dal tuo dispositivo Android, puoi raggiungere la pagina del Play Store dedicata a RAR facendo un tap qui.

Come scaricare intere cartelle da dropbox.com

Si aprirà immediatamente una schermata con la lista di tutti i file contenuti nell'archivio. Per aprire uno di essi, fai tap sulla sua icona e scegli l'app in cui aprirlo es. Per estrarlo in una cartella del device, invece, apponi il segno di spunta accanto al suo nome, pigia sull'icona con il libro e la freccia verso l'alto in alto a destra e scegli il percorso di destinazione dei dati facendo tap sull'apposito bottone.

Una volta regolate tutte le preferenze, pigia sul pulsante OK in basso a destra per avviare l'estrazione dei dati. In alternativa, puoi scaricare un file RAR dal browser che utilizzi solitamente per navigare in Internet es. Chrome , selezionare la sua icona dal menu delle notifiche di Android e scegliere RAR come applicazione in cui visualizzarlo.

Nota bene che, se l'archivio RAR che hai selezionato è protetto da password, per visualizzare i file contenuti in esso o estrarli, dovrai prima digitare la chiave di sblocco corretta. È gratuita, anche se ne è disponibile una versione a pagamento 1,60 euro , utile a supportarne lo sviluppo futuro. Se stai leggendo questo tutorial direttamente da Android, puoi aprire la pagina del Play Store dedicata a ZArchiver facendo tap qui. A questo punto, possiamo dire che il più è fatto.

Una volta installato ZArchiver, potrai infatti visualizzare o estrarre il contenuto di qualsiasi archivio RAR presente sulla memoria del dispositivo o scaricato da Internet. Visita, dunque, il sito che ospita il file RAR che desideri visualizzare sul telefono, pigia sul link per avviarne il download e aspetta che la procedura giunga al termine puoi seguire l'avanzamento del download tramite il menu delle notifiche di Android, effettuando uno swipe dalla cima dello schermo verso il basso. In alternativa, se il file RAR di tuo interesse è già presente sulla memoria dello smartphone o del tablet , puoi aprire ZArchiver tramite la sua icona presente nel drawer di Android, raggiungere la cartella che ospita l'archivio puoi accedere rapidamente a cartelle come Memoria del telefono , SD card e Download pigiando sul menu a tendina che si trova in alto a sinistra e fare tap sull'icona di quest'ultimo.

Se l'archivio da te selezionato è protetto da password, per visualizzarne o estrarne il contenuto, dovrai digitare la parola chiave giusta. Se stai leggendo questo post direttamente da Android, puoi raggiungere la pagina del Play Store dedicata a Total Commander facendo un tap qui. Ad installazione completata, avvia Total Commander , consenti all'app di accedere alla memoria del tuo device pigiando sul pulsante Consenti che compare al centro dello schermo e procedi con l'apertura dei file RAR di tuo interesse.


Articoli simili: